Galleria d'Arte Moderna e Contemporanea di Noto

Locandina

...le foto... 

macchina foto lego

 

COMUNICATO STAMPA                                                                                                         

MONOCROMIE PLASTICHE                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            

tensostrutture di Elio Scuder
a cura di Joan Abellò Juanpere e Michele Romano                                                                
sabato 26 marzo 2011 ore 18,30
GAN Galleria civica d’arte contemporanea di Noto
corso V.Emanuele, 91 NOTO (SR)
Nelle ex schole gesuitiche del centro storico di Noto, patrimonio dell’Umanità a tutela dell’UNESCO, la GAN galleria civica d’arte contemporanea in sinergia con il PDA polo didattico accademico, il Centro Reale Artistico di Barcelona, la Fondazione Antonio Perez di Madrid, L’Università di Palermo e il Comune di Castellammare del Golfo presentano le tensopitture dell’artista siciliano, ELIO SCUDERI (al GAN dal 26 marzo al 30 aprile 2011), che mostra le sue tens/cromie plastiche, frammenti di colore che si aggettano nella spazialità di chi osserva, anzi, nella sua spasmodica ricerca della tridimensionalità cromatica, e reinterpreta delle antropometrie corporali, una visione del corpo dell’arte, una gestualità di cromo e ancestralità, evento che verrà presentato nell’anno in corso nel mese di maggio a Palazzo Steri a Palermo a Giugno al Castello di Castellammare del Golfo e nel mese di settembre al Reale Cercle Artistic a Barcellona. 
La sua esperienza tattile/visiva è in linea con la sperimentazione laboratoriale della GAN, un luogo delle arti come processo performativo, una attenta collaborazione tra Amminastrazione pubblica di Noto e l’associazione Maestri d’arte di Bagheria (PA) una programmazione non solo ed esclusivamente espositiva, ma una formazione del genius loci della produttività visiva, spazio delle arti e della ri-generazione, realtà libere nella ricerca di una identità poetica e non territoriale, presenze internazionali che elaborano un processo di indagine territoriale, una riserva dell’arte come il dialogo con la natura, tra Vendicari ed Eloro. 
Michele Romano
Responsabile artistico della GAN (Noto)
GAN, c.so V.Emanuele 91, Noto (SR). orari: lun/merc/ven 10/12 – 17/19 sab/dom 18/20

 
ItalianoEnglishDeutschFrançaisEspañol

In preparazione....


Mostra Personale

" Palazzo Bellomo "

Ortigia (SR)


Mostra Personale

"Museo Etno Antropologico"

Castellamare del Golfo (TP)